• Alfa Romeo Spider 1300 Junior “Osso di Seppia”

ASTA

AUTO CLASSICHE & YOUNGTIMER

23 NOVEMBRE 2019
Milano AutoClassica Fiera Milano Rho

Alfa Romeo Spider 1300 Junior “Osso di Seppia” – 1968

Soli 65.130 Km
Rosso Alfa Romeo con interni in pelle colore nero
L’autovettura è stata restaurata interamente usando molti componenti originali e non di recente produzione ma dell’epoca

Stima € 40.000 – 60.000

Nel 1966 la casa Alfa Romeo presentò il primo modello fra quelli che sarebbe diventato fra i più noti e longevi, nota come ‘Duetto’. Venne prodotta in 4 serie diverse ma per ben 28 anni riuscì a conquistare il cuore degli appassionati. Per scegliere il nome, l’Alfa Romeo, fu indetto un concorso pubblico, con in palio un esemplare della nuova macchina. Vinse il nome Duetto, ma l’appellativo fu usato solo per i primi 190 esemplari, a causa dell’omonimia con una merendina dell’epoca che ottenne l’uso esclusivo del nome. Nonostante ciò, l’appellativo rimase talmente radicato nel linguaggio comune, che tutte le successive versioni vennero identificate come Duetto.

La spider 1300 Junior venne prodotta dal 1968 al 1969 per soli 2680 esemplari.
La carrozzeria in stile moderno e realizzata su disegno Pininfarina, fu l’ultimo progetto seguito da Pininfarina in persona. La linea della macchina con il frontale e la coda arrotondati, raccordati dalle fiancate convesse, richiamano le forme di un osso di seppia, da qui l’appellativo che la rende riconoscibile in tutto il mondo. Stesso motore della GT 1300 Junior, con cambio a cinque rapporti e quattro freni a disco.

L’auto che viene proposta è stata totalmente restaurata sia nella carrozzeria che nei suoi interni dall’attuale proprietario rispettando fedelmente i dettami di fabbrica, in più si è voluto impreziosire ulteriormente il lavoro fatto attraverso l’utilizzo in buona parte della componentistica utilizzata (leva cambio, cruscotto, ecc..) di pezzi di fabbricazione originale dell’epoca e non sostituendoli con altri di più recente fabbricazione ma di scarsa qualità. Il motore è stato interamente rivisto nei suoi elementi di meccanica e in quelli legati alla componentistica e canta come uscito dalla fabbrica. Quest’auto aspetta solo di poter continuare a regalare emozioni per i prossimi anni avvenire.
Dal 1968 ha percorso solo 65.130 km

(fonte WANNENES)

ASTA

CLASSIC & SPORTS CARS

23 NOVEMBRE 2019

ore 15:00
Milano AutoClassica, Fiera Milano Rho